committente
Sacmi Labelling soluzioni etichettatrici
evento
Cena Aziendale
leitmotif
la macchina umana
lavoro
Tra i colori aziendali rosso e argento, gli intriganti nomi delle macchine etichettatrici e i loro componenti si muove la nostra azione, che anima il processo produttivo meccanico, umanizzandolo. Cinque sono gli etichet-attori che come robot, durante la cena, su di una giostra tecnologicamente attrezzata lavorano per realizzare etichette. Una giostra per bambini, poiché giostra è il nome di uno dei componenti delle macchine etichettatrici, completa di postazione computerizzata. Un etichet-attore che fotografa un commensale, uno che scarica l'istantanea al pc, un altro che abbozza segni di ritratto, uno che passando lo completa infine l'ultimo che lo incolla su una bottiglia e lo consegna al destinatario, l'ospite soggetto del ritratto. Tra queste coordinate attività, umane e robotiche insieme, si inserisce la presenza di Opera, dal nome proprio dell'etichettatrice, un Giacomo Casanova settecentesco che si presenta ai partecipanti e spiega le sue funzioni, alternando parole e canto lirico. Come contorno alla cena aziendale, momenti visuali di ballerine che, insieme a maxi bottiglie gonfiabili ricoperte di etichette loro partners, danzano sulle note di una musica elettronica che si trasforma in lirica.